top of page

Nei Silenzi distesi

Nei silenzi distesi,

nei gesti abbandonati,

in un bisbiglio, la notte

vorrei amarti.

Un vetro appannato

il cielo,

nei tuoi occhi chiusi

un letto stropicciato,

il mio cuore.

La finestra arde

nel disatteso disincanto

d'un bacio sognato

e, nel lumìo dei tuoi occhi,

tace

il desiderio.

Un sussurro

vestito di vento

« Luna, mi consoli. »

e nei silenzi distesi

t' accarezzai.


3 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page